Home News Cinema La vita di un giorno sul web ed in un film
La vita di un giorno sul web ed in un film

La vita di un giorno sul web ed in un film

59
0

(Di Carlo Di Stanislao) A partire dal 26 ottobre, chiunque abbia voglia può riprendere una propria giornata tipo, dalla colazione alla fila per salire in metro, dal posto di lavoro alla cena con gli amici può farlo scegliendo di filmare ciò che vuole, liberamente. Lo spezzone di ripresa potrà poi essere caricato nel sito web del progetto (http://www.italyinaday.rai.it/), che sarà consultabile da tutti. Sarà poi il regista Gabriele Salvatores a selezionare il materiale, con la richiesta, per facilitare il lavoro di scrematura, di suddividere i filmati in queste categorie: “Cosa ami”, “Di cosa hai paura”, “In cosa credi” e “Qual è la tua Italia”.

Il progetto, reclamizzato con vari spot sulle reti Rai dal 30 settembre, si chiama “Italy in a day” e ricalca “Life in a day” di di Ridley Scott del 2010 (vedi: http://it.wikipedia.org/wiki/La_vita_in_un_giorno), seguita i da ‘Britain in day’ e ‘Japan in a day’, film collettivi realizzati in Gran Bretagna e Giappone che hanno avuto uno straordinario successo.

Insomma, il 26 ottobre, tutti filmaker, con premio Oscar Gabriele Salvatores, che nei prossimi mesi fara’ di queste schegge audiovisive un vero e proprio film, di circa 90 minuti con l’intento di restituire un’istantanea dell’Italia di oggi, con testimonianze che descriveranno il Paese attraverso la bellezza delle sue differenze e dei suoi contrasti e comporranno un film come tante tessere di un mosaico, da cui, poi, Salvatores caverà un film vero e proprio che ci restituirà l’istantanea dell’Italia in un’epoca di forte cambiamento.

L’operazione è prodotta da Indiana Production e Rai Cinema, uscirà come evento nelle sale cinematografiche e poi e andrà in onda sulle reti Rai. Per “Italy in a day” la Rai mette in campo tutte le sue forze in uno sforzo sinergico con pochi precedenti: Rai Cinema, Rai Net, le varie Reti tv e radio per il lancio, Rai 2 per la trasmissione del prodotto finito, la Direzione Commerciale per la distribuzione all’estero, la Direzione comunicazione e Relazioni Esterne lavoreranno insieme con una visione cross mediale attraverso le diverse piattaforme di veicolazione dei contenuti. Per la Rai e’ un’occasione per comunicare le potenzialita’ di un servizio pubblico integrato e multipiattaforma, che sostiene un progetto culturale innovativo, trasversale e internazionale, e si rivolge attivamente agli utenti italiani per raccontare le diverse realta’ che compongono il Paese.

Sostenitori del progetto Rosario e Beppe Fiorello, Luciana Littizzetto, Gianna Nannini, Christian De Sica, Micaela Ramazzotti, Nicola Savino, Luca Parmitano, che attraverso gli spot stanno chiedendo agli italiani di prendere una telecamera, un telefonino, qualsiasi apparecchio elettronico e filmare qualcosa di sensazionale o di ordinario della loro vita.

(59)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close