Home News Tecnologia WhichApp, l’alternativa italiana a Whatsapp

WhichApp, l’alternativa italiana a Whatsapp

42
0
Veloce, sicura, multipiattaforma, divertente e nulla da invidiare a Whatsapp. Si chiama WhichApp, è un’applicaizone tutta italiana e permette di fare le stesse cose dell’app di proprietà di Mark Zuckerberg e anche qualcosa di più, come la traduzione simultanea dei messaggi in 10 lingue.
L’app, gratis e disponibile da agosto su iPhone e iPad, ma atterrata recentemente anche su Google Play per raggiungere l’enorme bacino di utenza Android, ha già superato i 30mila utenti, e nell’ultimo mese sono stati scambiati oltre 700mila messaggi.
Il team che lavora al progetto è composto da sette persone, età media 34 anni. Sono in fase di sviluppo anche una versione per Windows Phone e un client per pc e Mac.
Oltre alla tradizionale modalità per lo scambio di messaggi testuali, WhichApp integra una “chat Ghost” ossia la possibilità di comunicare con altri utenti senza lasciare tracce: gli utenti possono inviare e ricevere comunicazioni che si “autodistruggono” dopo un certo numero di secondi. Il mittente può impostare il “timer” (a 5, 10 o 15 secondi) per l'”autodistruzione” del suo messaggio.
Abbiamo reso molto ma molto difficile utilizzare la funzione di “screenshot”; così sai che i tuoi segreti rimarranno sempre tuoi“, fanno presente gli autori di WhichApp.

(42)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close