Home News Bajardo ricorda Rubino
Bajardo ricorda Rubino

Bajardo ricorda Rubino

34
0

Dopo il grande successo della scorsa edizione, l’amministrazione comunale di Bajardo (entroterra di Sanremo) promuove anche quest’anno un ricco programma di iniziative per ricordare la figura di Antonio Rubino, importante illustratore e disegnatore nato a Sanremo il 15 maggio 1880 e morto a Bajardo il 1° luglio 1964.

Il calendario degli appuntamenti prenderà il via domenica 7 agosto, alle ore 17.30, alla Chiesa Vecchia di Bajardo, con la posa della targa commemorativa del grande artista donata dalla Famija Sanremasca nel 1975 e restaurata dai volontari Acli di Bajardo.

Interverranno Antonietta Rubino Cutini, nipote di Rubino, il Sindaco Jose Littardi e altri componenti dell’Amministrazione Comunale, un rappresentante della Famija Sanremasca e Paola Bergamini, presidente del circolo Acli di Bajardo.

A seguire, alle 18 circa, presso l’oratorio di piazza De Sonnaz, inaugurazione della mostra “Il mondo di Viperetta” dedicata al personaggio Viperetta di cui la casa editrice Scalpendi di Milano ha curato recentemente la ristampa anastatica della copia del libro pubblicato nel 1919.

Qui il pubblico potrà ammirare le prime 8 tavole a colori di questa importante pubblicazione. La mostra è curata dal giornalista Claudio Porchia su gentile concessione della casa editrice Scalpendi di Milano e resterà aperta fino al 21 agosto (ingresso libero).

Domenica 14 agosto, alle ore 18, sempre presso l’oratorio di piazza De Sonnaz, è prevista la proiezione del cartone animato“Il Paese dei Ranocchi” realizzato da Antonio Rubino nel 1941 e gentilmente messo a disposizione dalla nipote, Antonietta Rubino Cutini.

Il programma si chiuderà domenica 21 agosto, alle ore 17, con la presentazione della ristampa del libro “VIPERETTA” (edizioni Scalpendi di Milano). Sarà presente il professor Martino Negri, curatore della ristampa. Condurrà l’incontro lo storico Marco Cassini.

Il Sindaco di Bajardo, Jose Littardi così commenta: “Il successo di pubblico della scorsa edizione ci ha convinti a riproporre anche quest’anno e ad inserire nel calendario delle manifestazioni estive una rassegna dedicata ad Antonio Rubino. Nonostante le scarse risorse economiche a nostra disposizione, abbiamo elaborato un calendario che consentirà ai turisti e residenti di conoscere l’opera di questo straordinario artista. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione: dal curatore Claudio Porchia allo storico Marco CassiniL; dalla casa editrice Scalpendi al curatore della ristampa, il professor Martino Negri. Un ringraziamento particolare anche a Antonietta Rubino Cutini, nipote del grande artista, per esserci stata vicino ed averci messo a disposizione il cartone animato Il paese dei ranocchi”.

 

(34)

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close