Home Cultura Cultura: 1.200 visitatori alla mostra “Ovidii Taberna”
Cultura: 1.200 visitatori alla mostra “Ovidii Taberna”

Cultura: 1.200 visitatori alla mostra “Ovidii Taberna”

25
0

Con l’incontro dedicato alla storia dell’uomo attraverso i supporti scrittori, a cura dell’archivista di Stato Beatrice Ricottilli, si e’ chiusa ieri sera la seconda edizione della “Ovidii Taberna”, mostra di oltre 200 libri antichi dedicati al poeta sulmonese ospitata nel Palazzo sanita’ lungo corso Ovidio. Circa 1.200 sono stati i visitatori, per la maggior parte turisti, con un’affluenza record nei giorni di Pasqua e di Pasquetta.

“Abbiamo nuovamente avuto la conferma” spiega Anna Berghella presidente DMC Cuore dell’Appennino” che chi si affida al brand Sulmona cerca un turismo di qualita’, dai confetti alle mostre, dalle fiere ai ristoranti. Dobbiamo lavorare sodo ed insieme sulla leva strategica per lo sviluppo della competitivita’ e l’attrazione turistica che passa per l’accoglienza, il bello, l’enogastronomia, la natura, la cultura e anche per Ovidio, indubbio attrattore del territorio”.

Tra le novita’ della seconda edizione della Ovidii Taberna il table touch per la consultazione digitale dei testi e l’acquisizione di altri volumi antichi. A promuovere la mostra Fabbrica Cultura, Dmc Cuore dell’Appennino, Camera di Commercio dell’Aquila, Parlamento europeo e Comitato Abruzzo, composto da Cgil, Cisl e Uil e Confindustria. A guidare i visitatori tra particolarita’ e caratteristiche della preziosa collezione e’ stata la giornalista Chiara Buccini.

I testi, proprieta’ della DMC, provengono da ogni parte del mondo: Francia, Germania, Stati Uniti, Olanda, Belgio. Le opere, nella maggior parte, contengono tavole che ne rappresentano la trama, disegnate e incise dai piu’ famosi artisti come, per citarne uno fra tutti, Picasso. Gli editori sono i piu’ celebri di ogni epoca: Manuzio, Platin, Bodoni. Gli stampatori hanno gareggiato per le migliori rilegature: cuoio, pergamena, pergamena a rilievo, chiusure. Le stampe sono sulle piu’ pregiate carte, a volte anche profumate di essenze.

(25)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close