Home Dizionario Giovani Digital dinner, dove non è vietato twittare a tavola
Digital dinner, dove non è vietato twittare a tavola

Digital dinner, dove non è vietato twittare a tavola

30
0

Tutti intorno ad un tavolo per mangiare, twittare e seguire la quinta edizione di MasterChef. Inizia oggi l’avventura del Ford Social Restaurant, il ‘temporary restaurant’ lanciato da Ford Italia in collaborazione con Eataly, Twitter e MasterChef. Da stasera nella speciale location di Eataly Roma e fino al 3 marzo, data prevista per la finale di MasterChef, ogni giovedì ci sarà un ‘digital dinner’ durante il quali gli ospiti, potranno seguire e commentare sui social le puntate del cooking show. Tra gli invitati delle serate ci saranno personaggi del mondo dello spettacolo, blogger, influencer e follower di Twitter.

Le serate – spiega il presidente e amministratore delegato di Ford Italia, Domenico Chianese – non saranno solo un’innovativa declinazione del concetto di ristorante temporaneo, ma un’esperienza a cavallo tra il mondo reale e quello digitale in cui convergonolo schermo televisivo e quello dello smartphone”. Chianese nel corso della conferenza stampa di presentazione ha anticipato che stasera al primo digital dinner parteciperà Selvaggia Lucarelli. “Con il Ford Social Restaurant  – dice Chianese – percorriamo una strada nuova per coinvolgere attivamente il nostro pubblico dei social. Oggi innovare significa anche dare vita a nuove forme di integrazione tra canali social e altri media e per questo abbiamo scelto come partner Twitter.

Abbiamo pensato a MasterChef perché è tra i programmi che hanno una maggior forza digitale e reputiamo che sia un’occasione per far aumentare una percezione social digital e moderna del brand Ford.Essere partner di Ford Italia in questo progetto ci riempie di orgoglio e insieme sperimentiamo, in anteprima mondiale, l’innovativo Twitter Halo, una tecnologia – racconta Salvatore Ippolito, country manager Twitter Italia – che renderà l’esperienza degli utenti più ricca e coinvolgente.

Twitter è il microfono più potente del mondo e grazie anche alla recente integrazione con Periscope, l’app di live streaming, rappresenta lo strumento ideale per ospitare e amplificare le conversazioni intorno alla quinta edizione di MasterChef  Italia che nacseranno durante le ‘digital dinner’ del Ford Social Restaurant”.  Tra Twitter e il food c’è un legame forte “il 53% degli utenti italiani ama avere conversazioni sul tema del cibo e il 30% vorrebbe entrare nelle cucine degli chef” racconta ancora Salvatore Ippolito per spiegare questa partnership con  il programma televisivo MasterChef.   (agi)

(30)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close