Home Dizionario Giovani Dopo la vittoria dell’Italia sul Belgio, testa alla Svezia
Dopo la vittoria dell’Italia sul Belgio, testa alla Svezia

Dopo la vittoria dell’Italia sul Belgio, testa alla Svezia

44
0

Montpellier (Francia) – Un esordio da incorniciare, ma nella testa c’e’ gia’ la prossima sfida da preparare. Antonio Conte e’ raggiante, la sua Italia ha dimostrato carattere e organizzazione di gioco, ne ha rifilati due al quotatissimo Belgio (“per me resta ancora tra le candidate al titolo, e’ una squadra fortissima”, ha detto il ct nel dopo-partita), ma deve gia’ voltare pagina. Non c’e’ nulla da festeggiare, solo da portare avanti un lavoro che ha dato i primi frutti, ma non e’ questo il raccolto che l’allenatore salentino vuole portare a casa.

Conte “vogliamo rendere orgogliosi gli italiani”

Da oggi e’ gia’ testa alla Svezia e lo dimostra anche il programma annunciato nella tarda serata di ieri, al termine della conferenza stampa di Lione: alle 11.45 allenamento al Bernard Gasset di Montpellier aperto ai giornalisti solo per i primi 15 minuti. Del resto fra tre giorni si gioca, c’e’ la seconda sfida contro la Svezia di Ibrahimovic, Conte vuole mettere subito al sicuro la qualificazione anche perche’ non ha dimenticato quel che successe due anni fa in Brasile, quando l’Italia di Prandelli debutto’ vincendo e convincendo contro l’Inghilterra, ma poi fu eliminata: “quella ferita deve bruciare ancora sulla mia pelle e su quella dei ragazzi”.(AGI)

(44)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close