Home Cultura “Fossacesia Cultura”: il Sistema Culturale di Fossacesia
“Fossacesia Cultura”: il Sistema Culturale di Fossacesia

“Fossacesia Cultura”: il Sistema Culturale di Fossacesia

42
0

Al via “Fossacesia Cultura”, il Sistema Culturale di Fossacesia, ideato dall’Amministrazione Comunale Di Giuseppantonio per gestire in maniera coordinata i beni culturali cittadini. Braccio operativo del Sistema sarà il Teatro del Sangro, diretto da Stefano Angelucci Marino e Rossella Gesini, una struttura che da oltre venti anni si distingue sul territorio per la qualità e la quantità delle manifestazioni ideate e realizzate e per le attività di valorizzazione culturale territoriale.

“Si tratta di un progetto innovativo di gestione di tutti i Beni Culturali del territorio – esordisce Enrico Di Giuseppantonio, Sindaco di Fossacesia – con il quale abbiamo voluto mettere in rete, seguendo un unico filo conduttore, la Biblioteca Comunale, il Teatro, l’Archivio storico, il Parco dei Priori e l’infopoint, con il dichiarato obiettivo di far vivere queste strutture e non limitarle ad essere dei meri contenitori”.

Il Sistema Culturale di Fossacesia, infatti, nasce con l’idea di dare vitalità agli spazi culturali del territorio, Biblioteca, Archivio storico, Parco dei Priori, Teatro Comunale ed Infopoint, avvalendosi dell’esperienza del Teatro del Sangro che si occuperà sia della gestione delle consuete attività tecnico/amministrative sia della realizzazione di specifici progetti che avranno l’obiettivo di animare il tessuto culturale cittadino.

“Abbiamo pensato di realizzare un sistema unico di gestione delle strutture culturali di Fossacesia – dichiara Maria Vittoria Tozzi, Assessore alla Cultura di Fossacesia – per poter dare realmente una svolta alla cultura della Città, facendola divenire elemento di unione fra i cittadini e non solo, fra le diverse generazioni e punto di riferimento di tutto il tessuto culturale del territorio. Vogliamo infatti che la cultura torni ad avere un ruolo principale per il nostro paese. Vogliamo che tutti, cittadini e non, inizino a vedere il teatro, la biblioteca, il Parco dei Priori, l’Archivio Storico e l’infopointdi Fossacesia come dei luoghi nei quali poter scambiarsi idee, progettare iniziative, ritrovarsi per trascorrere del tempo insieme”.

Molte le attività in programma che faranno vivere i luoghi della cultura di Fossacesia, dedicate ad adulti, bambini, cittadini e non, tutte gratuite e che saranno realizzate a cura del Teatro del Sangro di Stefano Angelucci Marino e Rossella Gesini: dai progetti lettura da svolgersi in Biblioteca, al progetto “BiblioApe” che vedrà la biblioteca spostarsi direttamente in spiaggia durante il periodo estivo a bordo di un’Ape Piaggio; poi ci saranno spettacoli teatrali per adulti e ragazzi che andranno ad animare il teatro comunale; ed ancora,all’interno del Parco dei Priori, concerti aperitivo, con musicisti professionisti locali e degustazione di prodotti tipici delle aziende del territorio, e spettacoli per bambini.

Sempre all’interno del Parco dei Priori sarà anche allestito l’infopoint, un vero e proprio luogo in cui l’Amministrazione Comunale vuole mostrare, promuovere e valorizzare le bellezze artistiche, paesaggistiche e le peculiarità enogastronomiche del territorio, in sintonia con l’Abbazia di San Giovanni in Venere.

Saranno inoltre realizzate proiezioni di film, sempre con ingresso gratuito per il pubblico, ed una rassegna cinematografica tematica su “Il Cinema e il mare”, in linea con l’impronta tipica di Fossacesia, Città Bandiera Blu da 14 anni. E poi ci sarà l’Archivio Storico che troverà nuova collocazione per divenire lo spazio della memoria della Città.Inoltre gli spazi potranno continuare ad ospitare molte altre iniziative che chiunque vorrà proporre all’Amministrazione Comunale.

Centro operativo del sistema culturale di Fossacesia sarà il portale web interattivowww.fossacesiacultura.it,realizzato e curato sempre dal Teatro del Sangro. Sarà possibile inoltre rimanere costantemente aggiornati sulle attività culturali di Fossacesia iscrivendosi alla pagina facebook dedicata ed al servizio whatsApp, le cui istruzioni sono contenute nel sito stesso.

“La messa in campo di questo sistema – concludono il Sindaco Di Giuseppantonio e l’Assessore Tozzi – vuole essere un modo per far vivere la città e tutte le realtà che ne fanno parte, dimostrando così che la cultura, se ben gestita, può realmente divenire elemento di unione fra il pubblico, il privato ed il mondo delle associazioni e del volontariato che dovranno essere parte attiva del nuovo Sistema Culturale di Fossacesia”.

(42)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close