Home News La popolazione mondiale abita solo l’1% delle terre emerse
La popolazione mondiale abita solo l’1% delle terre emerse

La popolazione mondiale abita solo l’1% delle terre emerse

42
0

In molti stenteranno a crederlo eppure, metà della popolazione mondiale vive su appena l’1% delle terre emerse. A diffondere la notizia sul sito Metrocosm è stato Max Galka, esperto di ‘data crunching’ che ha elaborato i dati elaborati dalla Nasa.

Per giungere alle sue conclusioni, Galka ha suddiviso il mondo in 28 milioni di quadratini di circa 5 chilometri di lato, colorando di giallo quelli con una popolazione di più di 8mila persone e in nero quelli con meno abitanti.

Quello che emerge, è che sono pochissime le zone ad alta densità di popolazione: tra queste spiccano Cina India e Bangladesh mentre la maggior parte del pianeta è in ‘nero’.

A dare nell’occhio, guardando la cartina, è l’isola di Giava in Indonesia, colorata tutta di giallo. Questo territorio infatti presenta una popolazione di 140 milioni di persone nonostante abbia una superficie equivalente a quelle dello Stato di New York.

La cella che presenta la maggior densità di popolazione si trova in Egitto, come afferma Galka: “In tutto il mondo la cella con la maggior popolazione è quella che corrisponde si trova all’interno de Il Cairo: misura solo 14,4 chilometri quadrati, è abitata da oltre un milione di persone”.     (dire.it)

(42)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close