Home Cultura L’Aquila: studenti canadesi e statunitensi in visita all’Istituto Cinematografico
L’Aquila: studenti canadesi e statunitensi in visita all’Istituto Cinematografico

L’Aquila: studenti canadesi e statunitensi in visita all’Istituto Cinematografico

34
0

Giornata di studio e di approfondimento riservata alle tecniche del cinema per 10 studenti (8 provenienti dal Colorado-Usa, 2 da Ottawa-Canada) presso la nuova struttura che ospita gli uffici ed il laboratorio tecnico dell’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica”. Nel corso della mattinata di ieri, la delegazione studentesca accompagnata dal Prof. Salvatore Bizzarro – Direttore del Dipartimento Studi italiani Colorado College di Colorado Springs e dal Prof. Franco Ricci – Direttore del Dipartimento Studi italiani dell’Università di Ottawa, ha colto l’occasione per visitare una parte del centro storico della città, ancora terribilmente ferita dal sisma dell’Aprile 2009. La visita in Abruzzo, ed in particolare a L’Aquila, è stata seguita e coordinata dal Vice Presidente dell’Istituto Cinematografico, Goffredo Palmerini.

I giovani studenti fanno parte di un Corso di Cinema istituito dalla Summer School delle due università ed hanno avuto modo di apprezzare non solo la storia della prestigiosa istituzione culturale aquilana ma la possibilità di conoscere attraverso il laboratorio della Cineteca, l’importanza del recupero e della conservazione della pellicola cinematografica. Inoltre a fine giugno è prevista una visita presso gli studi di produzione di Cinecittà a Roma.

La nuova sede de “La Lanterna Magica” trova collocazione presso il nucleo industriale di Bazzano, proprio di fronte alla Biblioteca Provinciale “S. Tommasi” ed è stata acquistata grazie al contributo del Centro Abruzzese Canadese Inc. di Ottawa – Canada.

I fortunati ragazzi hanno avuto il sostegno continuo dei loro docenti accompagnatori, il Prof. Salvatore Bizzarro cultore del cinema italiano e grande esperto di letteratura cilena, in particolar modo del poeta Pablo Neruda e dello scrittore Antonio Skarmeta, autore tra l’altro del romanzo “Il Postino di Neruda” da cui fu tratto il film di Massimo Troisi e Michael Radford. Il Prof. Franco Ricci, studioso di Italo Calvino ha ottenuto numerosi riconoscimenti per i suoi studi e pubblicazioni sul grande scrittore italiano, come pure da segnalare la sua passione per la settima arte, per la quale tiene corsi d’insegnamento nell’ateneo della capitale del Canada.

(34)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close