Home News Limitless, esistono davvero le pillole magiche?

Limitless, esistono davvero le pillole magiche?

193
0

(di Mirko De Frassine) – Tutti ricorderete il bellissimo film ‘Limitless’ e il suo protagonista Eddie Morra (Bradley Cooper) che in seguito all’assunzione di particolari pasticche aumentava le proprie capacità cerebrali. Fin da sempre tutti cercano un prodotto che riesca a dare tali capacità e in America si sono moltiplicate le case farmaceutiche che hanno commercializzato prodotti di vario tipo. L’ultimo prodotto lanciato sul mercato è ‘Alpha Brain’ della casa farmaceutica Onnit (www.onnit.com/alphabrain). La confezione di una trentina di pillole costa circa 35 dollari e la casa produttrice afferma che l’assunzione nella vita di una persona apporti benefici notevoli. Sogni lucidi, aumento della forza, essere più vigili e più concentrati. Ogni pillola contiene parti di elementi naturali che creano un bilanciato effetto nootropico.

Ma che cosa sono i farmaci nootropici? Derivante dal greco noos (mente) e tropein (sorvegliare), un nootropo è una sostanza che aumenta le capacità del cervello aumentando il rilascio di ormoni, enzimi e neurotrasmettitori affinché ci sia un’ossigenazione maggiore del cervello. Incredibile come i nootropi siano contenuti in cibi naturali come tonno fresco, salmone e semi di cannabis che contengono tutte le proteine e i famosi omega 3 e 4.
C’è tanta curiosità intorno a questi prodotti che in Italia vengono prescritti con la ricetta medica ma che sono facilmente reperibili in America (troppo facilmente).
Certamente sappiamo che i controlli nel nostro Paese sono molto più severi che in America e gli studi sugli effetti dei nootropi nell’assunzione a lunga scadenza ancora deve essere ben testato. In Italia vengono venduti principalemte integratori ma pensate che in America pillole chimiche come Acutil etc. vengono assunte soprattutto da molti studenti universitari e docenti senza cura di possibili rischi per la salute.
Nel web si trovano molti filmati aggiornati (in inglese) dove ragazzi descrivono quotidianamente l’effetto di questi farmaci.
Per dare un’occhiata a questi video ecco un link di youtube www.youtube.com/watch?v=9g5IPYFzcOY

(193)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close