Home News Napoli prima in Italia: arriva l’urna biodegradabile per diventare piante dopo la morte
Napoli prima in Italia: arriva l’urna biodegradabile per diventare piante dopo la morte

Napoli prima in Italia: arriva l’urna biodegradabile per diventare piante dopo la morte

119
0

Bios Urn non è un’urna come tutte le altre: trasforma i defunti in alberi e Napoli sarà la prima città dove una ditta permetterà tale sepoltura.

Niente tombe, cappelle e liti per una degna sepoltura. Dimenticate i cimiteri sovraffollati di Napoli perché presto tutti potremo diventare alberi dopo la morte. È l’iniziativa di una ditta napoletana di onoranze funebre che per prima, in Campania e in Italia, ha adottato Urna Bios, la prima urna biodegradabile che trasforma i defunti in piante ed alberi. Nella Bibbia c’è scritto che “cenere siamo e cenere ritorneremo”, con Urna Bios le nostre ceneri ritornano alla Terra sotto forma di alberi.

Convertiamo i cimiteri in foreste, e Napoli sarà la prima città dove si potrà realizzare questo progetto. La città si rivela la prima attenta a sepolture rispettose dell’ambiente. sarà per i cimiteri fin troppo saturi in città o per i costi elevati delle normali sepolture, ma l’idea di usare un’urna ecologica che trasforma i defunti in piante è un’idea che potrebbe rivoluzionare il modo di concepire la morte. Urna Bios infatti non è solo un’urna ma un catalizzatore di vita. Realizzata con materiali 100% biodegradabili, Urna Bios è rispettosa dell’ambiente, una necessità sempre più incombente oggi. Aveva già avuto grande diffusione la notizia del primo formo crematorio a Napoli, adesso con Urna Bios si potrà seppellire le ceneri dei propri cari per trasformarli in alberi o piante. La ditta napoletana Gennaro Tammaro è la prima ad introdurre in Italia questo metodo di sepoltura e importerà le urne biodegradabili dalla Francia.

Cos’è Urna Bios?

Bios Urn non è un’urna come tutte le altre: è realizzata in materiali biodegradabili e contiene al suo interno un seme di un albero o di una pianta che trasformeranno le ceneri del defunto dopo la morte. Si potrà piantare la persona cara nel proprio giardino o ovunque si desidera creando un legame indissolubile tra morte e vita. Con Bios Urn si torna alla vita attraverso la natura. Basta inserire le cenerei del defunto nell’urna (dove il seme resterà sempre separato dalle ceneri) che grazie alla sua composizione, una volta piantata ed annaffiata, farà germogliare la pianta scelta.

Dopo Urna Bios, arriva Bios Incube
Costruito con una capsula speciale che soddisfa le esigenze di qualsiasi tipo di albero, Bios Incube è il mezzo perfetto per consentire la corretta crescita di un albero o pianta una volta piantate le ceneri del defunto. “Dopo diversi anni di lavoro su Bios Urn – un’urna biodegradabile progettata per trasformarsi in un albero dopo ala sepoltura- il nostro team ha progettato un nuovo prodotto che ci aiuterà a portare il Bios Urn a più persone, creando un’esperienza significativa per noi e l’ambiente”. A seconda del tipo di albero scelto, il BIOS Incube farà crescere al meglio la pianta scelta e la irrigherà nel modo più opportuno. Nella capsula viene inserita l’Urna avvolta dal terreno: la miscela di suolo preparata permette un flusso d’acqua perfetto ed il disco di espansione aumenta di dimensioni in base alla crescita dell’albero. Il cono inferiore della capsula contiene le ceneri durante il periodo di decomposizione dell’urna e favorisce lo sviluppo della pianta. In luoghi, come le città, dove non c’è sufficiente terreno disponibile per le sepolture, Bios Incube consente di usare l’urna biodegradabile ovunque si desidera e tenere sempre al proprio fianco i defunti amati.

Napoli prima in Italia: arriva l’urna biodegradabile per diventare piante dopo la morte

fanpage.it

(119)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close