Home Cultura Roma, inaugurato il Festival di poesia e arte visiva ‘Appendere…ad arte’ contro il femminicidio
Roma, inaugurato il Festival di poesia e arte visiva ‘Appendere…ad arte’ contro il femminicidio

Roma, inaugurato il Festival di poesia e arte visiva ‘Appendere…ad arte’ contro il femminicidio

33
0

Inaugurato oggi il Festival di i poesia ed arte visiva “Appendere… ad arte”, organizzato da APAI (Associazione per la Promozione delle Arti in Italia) con il patrocinio della Città Metropolitana di Roma Capitale, nell’ambito dell’Anno Europeo contro la Violenza alla donna. Fino al  10 aprile saranno esposte a Palazzo Valentini le opere realizzate nell’ambito del progetto, tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00, ingresso libero.

Quadri e sculture abbinate a poesie. La presidente di APAI, Laura Lucibello ha presentato la quarta edizione di questo festival e le opere realizzate da vari artisti raccolte nel volume dedicato assieme alle poesie inedite cui sono ispirate (l’abbinamento fra artisti e poeti è stato casuale).

Francesco Maria Bianchini, un giovane artista  che nasce come scultore classico di presepe napoletano ha realizzato la croce rosa in legno scelta per rappresentare questa mostra anche sulla copertina del libro: “Il colore rosa è ispirato alle croci nel deserto messicano dove la violenza sulle donne è tristemente all’ordine del giorno – ha spiegato l’artista – ma anche allo stereotipato concetto di ‘Barbie’, di infanzia femminile, perché la maggior parte dei delitti di femminicidio nascono dalla gelosia, dalla bramosia di possesso della donna vista come oggetto da possedere, prima ancora che come persona”.

(33)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close