Home News Tecnologia Terrorismo e nudi: Facebook chiarisce le regole
Terrorismo e nudi: Facebook chiarisce le regole

Terrorismo e nudi: Facebook chiarisce le regole

47
0

Facebook, il celebre social network chiarisce alcuni punti su cosa può essere pubblicato e su quello, invece destinato ad essere bloccato e rimosso. Monika Bicket, capo dei contenuti della policy del social network, spiega alla Bbc che riscrivere questa guida aiuta ad eliminare la confusione sulle motivazioni che portano la piattaforma a cancellare eventuali richieste di rimozione da parte degli utenti.
“Ora è più chiaro che non solo non tolleriamo organizzazioni terroristiche e i loro membri all’interno della nostra community, ma anche che non permettiamo sostegno o lode ai gruppi terroristici e alle loro azioni”, dice Monika Bicket.

Il nuovo testo delle Community Standards è stato presentato dallo stesso co-fondatore Mark Zuckerberg sul suo profilo ufficiale:

Terrorismo – “Non è permesso essere su Facebook “alle organizzazioni coinvolte in attività terroristiche, nella criminalità organizzata, nella promozione dell’odio verso una certa categoria di persone sulla base del colore della pelle, dell’etnia, della nazionalità, della religione, del sesso, dell’identità di genere, dell’orientamento sessuale, della disabilità o di una malattia. Rimuoviamo anche i contenuti che esprimono sostegno per le attività criminali e violente di questi gruppi”.

Bullismo – “Non sono permesse le pagine che prendono di mira e umiliano una persona, le immagini alterate per umiliare qualcuno, la diffusione di informazioni personali per ricattare o molestare qualcuno, l’invio ripetuto e costante di richieste di amicizia e messaggi non desiderati. Le ‘persone non pubbliche’ sono persone che non hanno attirato su di sé le attenzioni dei media e nemmeno l’interesse dell’opinione pubblica per via delle proprie azioni o della loro professione”.

Immagini di Nudo – Sono proibite non solo foto che contengono una esposizione di determinate parti del corpo (come i capezzoli o il sedere), ma anche testi che includono una descrizione minuziosa e dettagli di atti sessuali, con eccezione dei post satirici o di istruzione. È anche consentito postare immagini di dipinti, sculture e opere d’arte raffiguranti persone nude.

 

(47)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close