Home News Cinema Tra azione e thriller, il ritorno di Keanu Reeves
Tra azione e thriller, il ritorno di Keanu Reeves

Tra azione e thriller, il ritorno di Keanu Reeves

180
0

L’attore canadese Keanu Reeves, diventato celebre per aver interpretato Neo nella trilogia di fantascienza Matrix, torna sul grande schermo con il film action “John Wick”, incentrato su sparatorie e violenza. Un killer professionista dal passato oscuro, salvato dall’amore, tornerà nel sequel ancora una volta diretto da David Leitch e Chad Stahelski, scritto da Derek Kolstad e incomincerà la sua vendetta dopo l’improvvisa morte della moglie che gli lascia un ultimo regalo di addio: un cucciolo di beagle accompagnato da un biglietto che lo esorta a non dimenticare mai come si fa ad amare.
“Mi piacciono i film di azione e quando l’azione si collega con la storia”, sottolinea l’attore. “Nel film il mio personaggio è in pensione, ma decide di tornare nuovamente al centro di sparatorie e risse quando un gruppo di delinquenti entra a casa sua per derubarlo e gli uccide il cane, ovvero l’ultimo regalo della moglie ormai defunta”. Nel film viene descritta una New York a due facce, una superficiale che mostra tutte le caratteristiche realistiche della Grande Mela, e una sotterranea che invece sembra essere popolata da assassini che hanno un loro codice d’onore; tra questi si farà strada lo stesso John Wick in una spirale di azione e vendetta.
Il protagonista è descritto in modo quasi soprannaturale, capace di tutto quando è determinato a ottenerlo. La mitizzazione del personaggio e del contesto in cui si muove riduce il realismo della vicenda e ne allevia i toni aggressivi dando allo spettatore il piacere di lasciarsi andare alla visione del film che sembra essere un mix di violenza e piombo; descritta la situazione e ottenuto il pretesto, l’azione infatti scatta con un alto tasso di adrenalina, tra sparatorie e agguati girati con efficienza e alternati in modo adeguato a momenti di quiete apparente.
Gli ingredienti non sono nuovi, ma sono usati bene: il film funziona, genera la giusta tensione e non delude le aspettative di chi vuole qualcosa di energetico considerando il fatto che l’adrenalinico thriller ha tenuto tutti con il fiato sospeso lo scorso anno ed è stato prodotto e girato con un modesto budget di 20 milioni di dollari incassando più di 78 milioni di dollari al botteghino.
Con un pubblico così affamato di azione e con una critica positiva nei confronti di John Wick, i produttori sapevano che questo action movie aveva ancora da raccontare; “qualcuno si chiedeva se fossi tornato o no, beh ho una risposta, sì, sono tornato!”, dice il protagonista. Il film uscirà nelle sale nel Gennaio del 2016 pronto per far rimanere di nuovo tutti a bocca aperta.

                                                                             Filippo Stati

(180)

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close