Home Musica Al via il Festival Internazionale della Chitarra
Al via il Festival Internazionale della Chitarra

Al via il Festival Internazionale della Chitarra

51
0

(di Carlo Di Stanislao) – Sarà il “Trio Giuliani”, formazione composta da Vincenzo Mastropirro, flauto, Giambattista Ciliberti, clarinetto, Antonino Maddonni ,chitarra, ad aprire, domenica 4, presso l’Audorium Sericchi della Carispaq, in via Strinella, 88, con inizio alle 16,30, la XVIII edizione il Festival Internazionale della Chitarra che, anche quest’anno, come nelle due ultime edizioni, vedrà eventi nel Capoluogo ed altri a Roseto degli Abruzzi, accogliente cittadina rivierasca che, dal 2009, ha stabilito saldi vincoli culturali ed umani con la città de L’Aquila. Molto complessa questa edizione di uno dei Festival chitarristici più prestigiosi d’Italia, a causa di un totale disinteresse da parte delle istituzioni. Ciò nonostante il Presidente, il Maestro aquilano Agostino Valente, ha deciso di non interrompere una tradizione che molto lustro ha potato negli anni e, con il solo aiuto della Società Aquilana dei Concerti B. Barattelli, scommesso anche su questa edizone, non rinunciando a nomi di portata internazionale come Frank Bungarten e Goran LIstes, accanto a nuovi talenti emrgenti, come l’aquilano Antonio Ciuffetelli, che si esibirà il 6 settembfe al 21, sempre all’Auditorium Sericchi. Circa il “Trio Giuliani”, che ha realizzato varie registrazioni radiofoniche trasmesse da RAI, Radio Nazionale Spagnola, Radio Malta, Radio Vaticana, Radio Europa International, Radio Medi One, ha un repertorio che comprende composizioni originali di autori antichi e contemporanei e trascrizioni che si adattano perfettamente all’insieme timbrico del trio. Alcuni importanti compositori italiani ed esteri hanno dedicato al Trio composizioni originali per questo insieme, che, nel campo della multimedialità, ha fatto esperienza di Teatro musicale da camera e performance legate alla pittura, alla danza alla poesia. Il Trio ha svolto attività concertistica per importanti istituzioni musicali quali: “Teatro Massimo” di Palermo, “Teatro Giordano” di Foggia, “Teatro Ventidio Basso” di Ascoli Piceno, “Teatro Kismet Opera” di Bari, “Auditorium Nacional de Madrid”, “India International Centre” di New Delhi, “National Center of Performing Arts” di Bombay, “Complexe Culturelle de Sidi Belyout” di Casablanca, “Palaies des Istitutiones Italienes” di Tangeri, “Théatre Charles Dullin” di Chambery, a malta e in città come Atene, Il Cairo, Rabat, e altre ancora. Nel concerto aquilano (con programma on-line su http://www.barattelli.it/eventi/trio-mauro-giuliani/), il trio sarà affiancato dal violoncellista Gaetano Simone, che ha approfondito i diversi approcci strumentali del panorama italiano ed internazionale venendo a contatto con alcuni dei suoi più eminenti esponenti, tra cui: Harvey Shapiro, Enrico Dindo, Ivan Monighetti, Massimo Polidori, Enrico Bronzi, Tamas Varga, Olaf Maninger, Arto Noras, Antonio Meneses, Wolfgang Boettcher, Wen-sin Yang. Quanto al talento aquilano Antonio Ciuffetelli, nato nel 1984, ha iniziato ad otto anni lo studio della chitarra, con A. Giancola e M. De Foglio e l’attività di canto corale con la Cappella Ars Musicalis diretta da J.M.Sciutto. Dal 1998 ha seguito i corsi presso l’Accademia Chitarristica Aquilana sotto la guida del M° Agostino Valente.Diplomatosi nel 2005 presso il Conservatorio di Musica “A.Casella” dell’Aquila nella classe di Claudio Capodieci ha preso parte ai corsi di perfezionamento chitarristico con Goran Listes, Javier Garzia Moreno, Juan Falu , Philippe Villa, David Tannebaum e Letizia Guerra. Ha frequentato il biennio superiore a indirizzo didattico presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara. Ha ricevuto recentemente primi premi ai concorsi: “Concorso Internazionale per Giovani Musicisti” di Barletta, ”Premio Internazionale Barrasso” di Pescara, ”Concorso Pergolesi” di Napoli, terzo premio al Concorso Internazionale di esecuzione musicale città di Padova. Attualmente collabora all’attività didattica dell’Accademia Chitarristica Aquilana. Il programma del suo concerto del 6 settembre, on-line su http://www.barattelli.it/eventi/recital-del-chitarrista-antonio-ciuffetelli/

Carlo Di Stanislao

(51)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close