Home News AltaRomAltaModa, tutti gli eventi inprogramma
AltaRomAltaModa, tutti gli eventi inprogramma

AltaRomAltaModa, tutti gli eventi inprogramma

30
0

E’ stata presentata nella sede della Camera di Commercio – alla presenza dell’ assessore capitolino alla Promozione, Rosella Sensi – la XX edizione di AltaRomAltaModa, con le anteprime delle collezioni primavera estate 2012 – 2013 di stilisti italiani e stranieri. La manifestazione, che si è aperta formalmente sabato 28 e prosegue fino al 31 gennaio, si articola in sfilate, eventi istituzionali ed esposizioni di design, fotografia, artigianato. Protagonisti i nomi delle maison storiche dell’alta moda, da Sarli a Gattinoni, da Balestra a Curiel, oltre a stilisti libanesi, rappresentanti della new wave creativa e novità come il marchio CrisBerry, ideato da Cristel e Romina Carrisi, figlie di Albano Carrisi e Romina Power. Le sfilate si svolgono nello scenario tradizionale del complesso di S.Spirito in Sassia, ma interessano anche altri spazi museali, come la Centrale Montemartini. Tra gli eventi in programma: la mostra “Eroine di stile”, curata da Stefano Dominella e allestita a Palazzo Altemps; la mostra fotografica “Disposable” di Wayne Maser alla Vitellara; la mostra sui bauli da viaggio della Louis Vuitton allo spazio Etoile; la presentazione del portale degli archivi della Moda al museo Boncompagni; la mostra “Limited/Unlimited” all’Acquario Romano; l’iniziativa “A.I. Artificial Intelligence” al Tempio di Adriano, che unisce installazioni d’arte, artigianato, moda e una fiera delle vanità artigiane made in Lazio.

Ai Mercati di Traiano la retrospettiva “Un viaggio lungo 50 anni di moda” celebra il grande couturier Lancetti. Il sindaco Gianni Alemanno, infine, lunedì 30 gennaio nella Sala della Protomoteca, consegna la Lupa capitolina al maestro Roberto Capucci. “La più grande capacità della moda è quella di essere un veicolo di sviluppo per la città – ha detto il presidente della Camera di commercio di Roma, Giancarlo Cremonesi – dobbiamo riuscire a fare più internazionalizzazione, grazie all’alta moda possiamo accedere a mercati importanti”. L’assessore Sensi ha dichiarato che del progetto di realizzazione della Casa della moda a Roma si è recentemente discusso in Giunta e si sta costituendo un tavolo di studio per valutarne la compatibilità economica. “Spero possa partire la realizzazione della Casa della moda – ha detto la Sensi – con l’auspicio di riportare grandi stilisti nella Capitale e unire a questo progetto la formazione dei giovani”

(30)

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close