Home News Blomming, servizio gratuito per vendere anche su Facebook

Blomming, servizio gratuito per vendere anche su Facebook

156
2

(di Mirko De Frassine) – Nell’era attuale l’e-commerce sta prendendo sempre più piede in tutto il mondo. La pratica di vendere online è ormai imprescindibile nel mercato attuale e i vari Ebay, Amazon e tanti altri portali ne sono l’esempio. I dati parlano di una crescita esponenziale per l’Europa mentre per l’Italia l’andamento è davvero lento a causa della troppa diffidenza e spesso ignoranza dei consumatori per queste nuove modalità di acquisto. Molti venditori oltre ad avere il negozio fisico in cui vendono i prodotti direttamente al cliente, aprono negozi virtuali tramite piattaforma Ebay o siti personali e così abbattono i costi provenienti dal locale fisico.
Esiste un sito tutto italiano http://blomming.com/ dove si compra e si vende in maniera globale ed efficace. Come si legge sul sito Blomming è un servizio di e-commerce che, tramite una tecnologia di embed, permette agli utenti di fare acquisti su diversi negozi online e siti (blog, siti html, etc), di aggiungere prodotti da tali luoghi d’acquisto in un unico carrello e di concludere il pagamento attraverso Blomming, di creare e lanciare applicazioni per la vendita dei prodotti sui social network – come Facebook – rendendo anche disponibili le APIs agli sviluppatori e ad applicazioni di terze parti. Un modo quindi di vendere a 360° diverso dagli altri portali dedicati alla vendita. Attualmente il servizio è gratuito. Non ci sono pertanto commissioni o spese da pagare pertanto chiunque può vendere i prorpi prodotti senza pagare nulla. Quando e se il portale deciderà di inserire commissioni, il provvedimento sarà effettivo solo dopo una comunicazione pubblicata 30 giorni prima dell’attuazione.

Insomma utilizzare questo servizio non è affatto male per chi volesse vendere senza spese e costi fissi. E’ innovativo e cresce giorno dopo giorno e soprattutto ha creato un collegamento efficace tra e-commerce e Facebook dando la possibilità anche ai più giovani di disporre di una metodologia e di una vetrina utili ad un’attività imprenditoriale senza grossi costi.

 

(156)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close