Home Amore “Falloprotetto”: il preservativo a marchio COOP
“Falloprotetto”: il preservativo a marchio COOP

“Falloprotetto”: il preservativo a marchio COOP

159
0


Informazione, prevenzione e convenienza, pensando in primo luogo ai giovani, ma certo non solo a loro. Ruota intorno a queste tre parole chiave la scelta di Coop di distribuire preservativi a proprio marchio che da queste settimane sono disponibili nei punti vendita. Viviamo in un paese che fa ancora fatica a parlare di educazione sessuale, di prevenzione e, quindi, di profilattici (anche se se ne vendono 91 milioni di pezzi all’anno per un giro d’affari di 82 milioni di euro).

Ma nel contempo proprio i profilattici, oltre che anticoncezionali, sono un fondamentale strumento per vivere le proprie esperienze sessuali in maniera sicura, allontanando rischi e problemi che comunque esistono. Come raccontiamo negli altri servizi di queste pagine, attraverso le testimonianze della Lila (Lega italiana per la lotta all’Aids) o i dati dell’Istituto superiore di sanità sulle infezioni sessualmente trasmissibili, ci sono problemi sanitari connessi (anche se non esclusivamente) con questa sfera della vita di ognuno. Parliamo dell’Aids, ma parliamo anche di altre infezioni che, pur meno gravi, si manifestano in maniera significativa.

“È la prima volta che Coop entra nel settore dei dispositivi medici, dopo essere entrata nel settore dei farmaci (con il paracetamolo e l’acido acetilsalicilico) e degli integratori alimentari (ne sono disponibili cinque tipi), con l’obiettivo di offrire un prodotto sicuro, di alta qualità a prezzi decisamente inferiori rispetto al mercato – spiega Domenico Brisigotti, direttore del prodotto a marchio Coop – Crediamo che dare la possibilità ai soci e consumatori di acquistare il profilattico a marchio sia un modo per rispondere all’esigenza di vivere consapevolmente la propria sessualità, oltre che tutelare la propria salute e che sia giusto contestualmente svolgere un’attività di informazione e formazione, rivolta ai giovani ma non solo”.
“Per questo motivo – continua Brisigotti – abbiamo accolto favorevolmente la proposta di Lila onlus di approfittare del lancio di “Falloprotetto!” per diffondere anche attraverso i nostri canali un questionario la cui prima finalità è accrescere la consapevolezza sui rischi legati alle malattie sessualmente trasmissibili. Come Coop vogliamo contribuire a non abbassare la guardia su un’emergenza solo apparentemente lontana e superata”.

Per questo la vendita dei profilattici Coop sarà accompagnata da iniziative promozionali e informative all’esterno dei punti vendita delle principali città italiane. Iniziative che riguarderanno anche il 1° dicembre, giornata mondiale della lotta contro l’Aids, sempre con l’attivo coinvolgimento degli attivisti della Lila.

il prodotto: classici e sottili, ma 100% testati I profilattici Coop saranno di 2 tipi, classici e sottili, venduti entrambi in confezioni da 6 e da 12. In puro lattice di gomma naturale sono testati elettronicamente al 100% (cioè uno ad uno) per assicurare la conformità del prodotto agli standard di qualità internazionali. All’interno della confezione poi è presente il foglietto informativo sia sulle caratteristiche che sulle corrette modalità di conservazione e di utilizzo del profilattico.

 

(159)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close