Home News Cinema I pinguini di Mr. Popper al Giffoni
I pinguini di Mr. Popper al Giffoni

I pinguini di Mr. Popper al Giffoni

30
0

Il caldo dell’estate giffoniana non ha scoraggiato l’invasione de “I pinguini di Mr. Popper”, l’esilarante anteprima della commedia firmata Twentieth Century Fox ieri sera sul grande schermo del Gff. La pellicola mette in campo uno strepitoso Jim Carrey nel ruolo di Tommy Popper, imprenditore di incredibile successo. Sempre impegnato nel lavoro, non ha molto tempo per i due figli, che vivono con l’ex moglie, Amanda. Un giorno riceve dall’Antartide un ultimo regalo del padre: una cassa di legno, da cui esce un pinguino.

Mister Popper decide di rispedire l’animale in Antartide: se ne vede invece recapitare altri cinque. Da quel momento, la sua vita cambierà radicalmente. Il suo appartamento si trasformerà in un parco giochi invernale!!! Una fantastica avventura per Jim Carrey che ha da poco concluso la sua relazione con la showgirl Jenny McCarthy, durata un lustro, e che lo ha portato però ad un’amara conclusione: «Sono stato cancellato come nella pellicola di Michel Gondry. È un sentimento terribile, pensare che forse per la persona che ami è come se non fossi mai esistito.

Non so se riuscirò a trovare l’amore che duri per sempre» ha recentemente dichiarato l’attore di “The Mask”. Il regista del film Mark Waters, invece, Carrey se lo è tenuto ben stretto: «Ricordo di aver detto a tutti quelli con cui ho parlato che per me c’era una sola persona in grado di interpretare il protagonista: Jim Carrey. Per fortuna, Jim ha letto la sceneggiatura e si è subito entusiasmato. Per di più, anche lui è un grande appassionato di pinguini. E’ molto più che un maestro dell’invenzione comica, ha anche una rara sensibilità drammatica».

(30)

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close