Home News Notizie del Giorno – 10 Aprile 2015
Notizie del Giorno – 10 Aprile 2015

Notizie del Giorno – 10 Aprile 2015

54
0

USA-CUBA, ATTESO STORICO INCONTRO OBAMA-RAUL A PANAMA – Atteso oggi al vertice delle Americhe a Panama uno storico incontro tra Obama e Raul Castro, col presidente americano che presto deciderà la rimozione di Cuba dai paesi sponsor del terrorismo. Domenica l’annuncio della candidatura di Hillary a Usa 2016. L’Iran riaccende le tensioni sul nucleare: non firmeremo l’accordo senza la revoca immediata delle sanzioni.

HILARY CLINTON PRONTA PER LE ELEZIONI – Tutto pronto per l’annuncio della candidatura di Hillary Clinton – che ci riprova dopo aver fallito nel 2008, quando la nomination democratica andò ad Obama – per le elezioni presidenziali del 2016. Secondo media statunitensi, dovrebbe arrivare nel fine settimana, con una comunicazione da parte della ex First Lady, senatore e ex segretario di Stato – attraverso i social media. Hillary avrebbe già composto lo staff della campagna e di recente preso in affitto un ufficio a Brooklyn come quartier generale.

LE PEN REPLICA ALLA FIGLIA, ‘ATTECCHERO E MI DIFENDERO”- “Andrò a difendermi, ma anche ad attaccare”: nello psicodramma familiare dei Le Pen è oggi l’anziano Jean-Marie – minacciato di espulsione dal Front National – a replicare alla figlia Marine, che ha annunciato una procedura disciplinare nei confronti del padre e fondatore del partito dopo le sue ripetute provocazioni di stile xenofobo e antisemita. Il quale ora si dice sbalordito dall’intervista della ‘signora Le Pen’, perché di fronte alla possibilità di avere grandi risultati, Marine invece “si crea da sola un’enorme difficoltà”.

ARRESTATO EX SINDACO DI CELLINO – Un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 14 persone, tra cui anche l’ex sindaco di Cellino San Marco (Brindisi) – Comune commissariato per infiltrazioni mafiose – e quasi l’intera giunta rimossa nell’aprile del 2014 eseguita dai carabinieri di Brindisi. L’ex primo cittadino Francesco Cascione avvocato penalista, di Forza Italia, è stato condotto in carcere. Sono contestati reati contro la pubblica amministrazione. Le indagini ritengono di aver fatto luce su una presunta organizzazione, facente capo a Cascione uscente, che pilotava appalti e concorsi comunali, in cambio di tangenti.

BUFERA SULLA SICUREZZA DOPO LA STRAGE AL TRIBUNALE – Sarà presentata oggi la richiesta di convalida dell’arresto per Claudio Giardiello, l’uomo a processo per bancarotta che ieri ha ucciso 3 persone sparando nel tribunale di Milano: avvocato, giudice e coimputato. L’uomo voleva vendicarsi di chi secondo lui lo aveva rovinato. Infuria la polemica sulla sicurezza nel Palazzo di Giustizia: ieri il premier ha parlato di falle nel sistema e il Guardasigilli di gravi errori, oggi ci sono controlli rafforzati e lunghissime file agli ingressi. Dopo il richiamo del Capo dello Stato a smetterla con il discredito verso le toghe, l’attività del palazzo si ferma per commemorare le 3 vittime. Iniziative analoghe anche in altre città.

(54)

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close