Home salute Nutrizione e disturbi del comportamento alimentare nell’adolescenza
Nutrizione e disturbi del comportamento alimentare nell’adolescenza

Nutrizione e disturbi del comportamento alimentare nell’adolescenza

77
0

(di Alfonso Tiberi) – Nelle adolescenti molto spesso si verificano disturbi del comportamento menarca e i successivi cicli mestruali.
Tali disturbi sono piu’ frequenti nelle femmine rispetto ai maschi. Negli ultimi anni si è verificata la tendenza a seguire le piu’ svariate mode alimentari.
Obiettivo: essere magre, raggiungere le taglie di vestiario al di sotto della taglia 40 per somigliare il piu’ possibile alle modelle, attrici ecc.
Si cercano diete proposte dai vari giornali femminili, molto spesso stampa non medica, oppure si seguono diete vegetariane che possono compromettere in eta’ adolescenziale lo stato di salute e predisporre a comportamenti patologici dell’alimentazione quali l’ANORESSIA e la BULIMIA.
Il corpo è al centro dell’attenzione adolescente, il peso è lo spauracchio, quello che fa paura e sul quale si puo’ agire con il “fai da te” spesso nascosto dei genitori.
Per questo un alterato rapporto con i genitori, una sbagliata educazione alimentare, l’imposizione da parte della societa’ moderna attraverso i mass media della snellezza come il piu’ importante ideale estetico, portano le adolescenti a cambiare o meglio a manipolare l’alimentazione per migliorare per se’ e per gli altri la propria immagine corporea.
Molto spesso queste ragazze hanno bassa stima si se’, si isolano, hanno difficolta affettiva per questo da un iniziale atteggiamento alimentare deviantepassano ad un vero e proprio disturbo clinico.
Non si puo’ parlare di uno schema alimentare standard però è opportuno consigliare alle adolescenti di non saltare i pasti, dalla colazione alla cena, variando i cibi, e seguendo la piramide degli alimenti dove alla base ci sono il pane e la pasta, a seguire frutta e verdura, ancora piu’ su le carni, formaggi, uova e latte ed in cima gli zuccheri e i grassi.
Gli zuccheri e i grassi sono al vertice della piramide perchè devono essere assunti con moderazione in quanto gia’ presenti in altri alimenti. Inoltre si consiglia di seguire regolarmente uno sport oppure fare, appena possibile, una camminata a passo svelto in buona compagnia. Importante è comunque rendersi conto subito se ci sono problemi e porci rimedio prima che sia troppo tardi.

«Nella lotta all’anoressia la moda ha un ruolo importante. Le ragazzine sono attente ai modelli femminili che vengono proposti e più le modelle sono magre, più si esalta lo spirito di emulazione».

(77)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close