Home Musica Ritorno al passato… Vita, storie e pensieri di Francesco Adessi
Ritorno al passato… Vita, storie e pensieri di Francesco Adessi

Ritorno al passato… Vita, storie e pensieri di Francesco Adessi

70
0

Francesco Adessi, cantautore, autore, testista, produttore nasce artisticamente nella terra che oggi, più di tutte rappresenta lo spirito creativo e di qualità all’interno del panorama italiano: la Puglia.

Leader e fondatore del progetto “Francesco Adessi e le M>i Dissonanze”, composto, oltre che da se stesso, anche da Nico Campanale, Giacomo D’Avanzo, Francesco Dettole e Francesco Grande, realizza in poco più di 6 anni un percorso che lo porta a realizzare 5 dischi e innumerevoli concerti, ponendolo senza alcun dubbio tra le realtà più vive e creative del panorama dell’underground musicale pugliese.

Il suo ultimo lavoro, “1980”, che vanta la prestigiosa collaborazione per “Più luce non fa”, brano inserito all’interno del disco, della pianista e direttrice d’orchestra al Festival di Sanremo 2009 Federica Fornabaio e della stella nascente del pop d’autore Annalu, sta riscuotendo consensi di pubblico e critica, trainato dalla single-hit che dà il nome al disco, per l’appunto “1980”.

A proposito di “1980” Adessi dichiara: ”E’ ideologicamente un ritorno al passato, alla ricerca di quei valori culturali e di quei simboli musicali ormai persi, principalmente a causa del trionfo del prodotto musicale come bene di consumo “usa e getta”; se fosse possibile ricostruire si dovrebbe ripartire proprio dal passato”.

Francesco Adessi, nella sua attività di autore ha scritto per Valerio Scanu, 20 Century Fox e Annalisa Minetti. Proprio per quest’ultima è ideatore insieme a un pool di autori (Giansante, Palmosi, Petrini, Costa) del brano “Mordimi”, in rotazione radiofonica da alcuni giorni.

(70)

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close