Home News Cinema Rocky Horror Picture Show ad Halloween nei cinema abruzzesi e non solo
Rocky Horror Picture Show ad Halloween nei cinema abruzzesi e non solo

Rocky Horror Picture Show ad Halloween nei cinema abruzzesi e non solo

87
0

Cresce l’attesa per l’appuntamento cinematografico di Halloween: solo il 30 e 31 ottobre nelle sale italiane arriva The Rocky Horror Picture Show il film in edizione restaurata. E in tantissime città si organizzano flash mob, prenotazioni collettive e after show per la notte delle streghe. Rigorosamente travestiti in stile Rocky Horror.In Abruzzo aderiscono i cinema: Montesilvano The Space, Spoltore Arca, Teramo Smeraldo.
E’ il 1975 quando The Rocky Horror Picture Show con la regia di Jim Sharman arriva al cinema per la prima volta: disinibito e peccaminoso omaggio all’horror, la fantascienza e la musica rock, il sensualissimo The Rocky Horror Picture Show racconta la storia di Janet (una giovanissima Susan Sarandon) e Brad (Barry Bostwick), due fidanzati molto pudichi che trovano rifugio da un temporale in un castello inquietante. Il non meno angosciante maggiordomo Riff Raff (Richard O’Brien) li introduce al padrone di casa, il Dr. Frank-N-Furter (Tim Curry), abbigliato solo di tacchi a spillo, calze a rete, babydoll e guanti di pizzo. I due ragazzi sono capitati in un’occasione molto speciale: la convention dei trans-vestiti della Transilvania, il fatidico momento in cui Frank-N-Furter dà vita a Rocky, la perfetta creatura sessuale. I fidanzatini rimangono sconvolti dai bizzarri personaggi che abitano il castello, ma sono costretti a fermarsi per la notte che segnerà la loro iniziazione al sesso. Di ogni tipo.

The Rocky Horror Picture Show è un invito a liberarsi dalle frustrazioni sessuali per lasciarsi trasportare dai propri desideri, un film che in tantissimi paesi (a Milano grazie al cinema Mexico, ma anche a Berlino e negli Stati Uniti) non è mai “uscito” dalla programmazione e che oggi travolge finalmente in modo capillare oltre 150 sale in tutta Italia in vista di Halloween. E ritrovarlo al cinema proprio per la festa delle streghe sarà come vederlo e ascoltarlo per la prima volta grazie al restauro in alta definizione che ha portato alla luce nuovi dettagli (come il tatuaggio di Frank) e lo straordinario audio 7.1. Ma non è finita qui: come nella miglior tradizione di The Rocky Horror Picture Show tantissime proiezioni si stanno tramutando in veri e propri spettacoli con flash mob e animazioni in sala che trasformeranno i cinema in Rocky Horror House DOC. Il pubblico potrà infatti rivivere tutte le emozioni dello show grazie alla presenza in tantissimi cinema di attori stretti in corpetti di pelle e arroccati su tacchi a spillo che daranno il via alla tradizionale a una miscela di commedia, eros e parodia horror a ritmo di rock. In alcune sale è anche prevista la distribuzione di uno speciale kit con riso, giornali e pistole ad acqua perché gli spettatori possano prendere parte alla proiezione diventandone protagonisti secondo le regole della Audience Tutti i dettagli su giorni e orari delle programmazioni sono disponibili su www.nexodigital.it e sui siti dei rispettivi cinema.

La tradizione di Rocky Horror Picture Show è quella dello spettacolo nello spettacolo: infatti mentre sullo schermo viene proiettato il film, usanza vuole che attori appositamente travestiti ripropongano dal vivo proprio le scene del film. E il pubblico non è da meno: lancia riso in sala quando i due fidanzatini fanno da testimoni al matrimonio; tira rotoli di carta igienica quando compare il perverso avvocato; si precipita in massa verso i corridoi per partecipare al balletto demenziale dei mostri… Addirittura per moltissime battute dei protagonisti esiste una contro-battuta che il pubblico urla in risposta, guardando naturalmente verso lo schermo. Una tradizione che fa sì che se fuori dalla sala qualcuno si dichiara “vergine”, cioè novizio dello spettacolo, venga subito circondato dagli astanti che gli ballano intorno per introdurlo alle note del film. Per questo anche gli spettatori si recano al cinema adeguatamente mascherati. Ed è questo, soprattutto vista la ricorrenza di Halloween, l’invito per l’appuntamento del 30 e 31 ottobre: venire al cinema travestiti così che le strade cittadine e poi le sale vengano prese d’assalto da giovani con abitisensuali e acconciature pittoresche. Come da copione di The Rocky Horror Picture Show!

Nell’attesa del grande evento i fan sono invitati a postare le proprio fotografie in stile The Rocky Horror Picture Show sulla pagina Facebook di Nexo Digital https://www.facebook.com/NexoDigital. Gli autori dei dieci scatti più accattivante e dark riceveranno in omaggio il Blu-ray messo a disposizione da 20th Century Fox Home Entertainment.

In Italia The Rocky Horror Picture Show è distribuito al cinema da Nexo Digital in partnership con MYmovies.it, Virgin Radio.

(87)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close