Home Cultura Roma, Studio Medina: mostra ‘3D Comics, i fumetti e la pop art trovano la terza dimensione’
Roma, Studio Medina: mostra ‘3D Comics, i fumetti e la pop art trovano la terza dimensione’

Roma, Studio Medina: mostra ‘3D Comics, i fumetti e la pop art trovano la terza dimensione’

183
0

3D Comics: La Pop Art trova la terza dimensione.Questo è il titolo della mostra che verrà inaugurata con un vernissage oggi 10 giugno 2016 alle 18.30 presso i locali dello Studio Medina (via Guicciardini, 3), un nuovo studio di architettura che, da pochissimo, ospita l’associazione culturale Medina Romaaprendo le sue porte all’arte nel cuore della Capitale, a pochi passi da via Merulana. L’artista romano David Valeri incontrerà i visitatori che vorranno visionare le suecreazioni ispirate dalla pop art e dai fumetti dei supereroi le cui copertine si fanno tridimensionali. La passione e l’idea di queste opere d’arte nascono dallo studio di Mimmo Rotella, artista noto per i suoi strappi su manifesti sovrapposti. Una volta appresa questa tecnica, Valeri ha cercato la terza dimensione, ispirandosi ai grandi nomi del 3D Charles Fazzino e James Rizzi, precursori della tecnica della serigrafia tridimensionale. A questo si è sommata la grande passione per i fumetti, soprattutto se vintage, che ha portato alla scelta di prendere proprio i comics di una volta come soggetti delle opere. Una delle creazioni più significative della mostra è quella che ha reso tridimensionale la copertina del fumetto del 1978 Superman vs. Muhammad Alì, in onore del mitico e iconico pugile scomparso qualche giorno fa. Ogni creazione nasce da un manifesto: David Valeri rende tridimensionali uno o più soggetti fino a quando i contorni e gli stessi personaggi non finiscono per mescolarsi armoniosamente. Il tuttocon il solo ausilio di un paio di forbici e di spessori costruiti con le sue mani. Una delle particolarità delle suo opere risiede negli spacchi sulle scritte che danno la sensazione di essere vetri infranti. David Valeri verrà ospitato per una settimana nello Studio Medina, un nuovo spazio culturale in via Guicciardini, 3, nel cuore di Roma, che ha aperto i battenti da pochissimi giorni. Per l’occasione le opere saranno illuminate dalle lampade robotiche di Valeria Virgili, singolari fonti di luce dalla forma, sempre diversa, di umanoidi metallici. Nel nuovo Studio Medina, fondato come spazio culturale da tre giovani architetti, e in cui operano come professionisti i due agrigentini Mauro La Mendola e Andrea Francesco Tordi, architetti con esperienza in vari studi di progettazione e restauro, ogni settimana saranno aperte le porte a idee nuove e ispirazioni di artisti diversi. Dal 17 giugno esporrà nello studio Alessandro Trani, artista che dipinge il mare con cromie di colori sempre differenti. «Siamo felici e orgogliosi di ospitare 3D Comics fra le prime mostre a cui il nostro studio ha deciso di aprirsi – affermano i tre architetti – La decisione di mettere a disposizione lo spazio nasce dall’amore non solo per l’architettura, che abbiamo la fortuna di vivere anche come la nostra professione, ma anche da quello per tutte le forme d’arte che l’uomo è capace di concepire. Con David Valeri esploriamo la terza dimensione, un concetto attualissimo se pensiamo anche alle ultime frontiere della stampa, sotto una luce, quella di Valeria Virgili, intesa non solo come funzionale, ma anche come bella, decorativa e di design. Il nostro rimane uno studio professionale di architettura che offre servizi dal design alla progettazione, ma con l’associazione culturale Medina Roma vogliamo diventare un laboratorio di idee e di bellezza aperto a chiunque intenda mostrare il prodotto del suo pensiero, del suo impegno e del suo senso di arte.» Sia lo studio che le mostre potranno essere seguiti tramite la pagina facebook Medina Roma.

(183)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close