Home News In Senegal Liter of light illumina 4 villaggi
In Senegal Liter of light illumina 4 villaggi

In Senegal Liter of light illumina 4 villaggi

31
0
Uno staff italiano di Liter of light è già operativo  Senegal nei villaggi di Sossop, Ndiandiane, Tataguine e Bandulou, nella regione di Thiès. Per un progetto che prevede la creazione di una rete di illuminazione pubblica attraverso l’installazione di 120 street light, che verranno costruiti in collaborazione con le comunità locali sopra indicate.
“Insegnando alle comunità rurali come costruire e riparare sistemi di illuminazione ad energia solare, Liter OfLight è in grado di fornire una reale alternativa energetica a queste persone, altrimenti costrette ad allacciarsi illegalmente alla rete elettrica nazionale o a vivere nella totale oscurità. Il nostro sforzo di rendere le comunità indipendenti in termini energetici è volto a combattere la politica di assistenzialismo che da più di 60 anni a questa parte caratterizza la politica della Cooperazione Internazionale”: queste le parole di Giacomo Battaini, Vice Direttore di Liter Of Light Italia e responsabile del progetto.
Ad oggi più di 1,3 miliardi di persone non hanno accesso all’ energia: dal 2013, Liter Of Light si è impegnata su scala globale per combattere questo dato preoccupante. Presentando con successo il progetto in 26 Paesi nel Mondo, l’organizzazione è riuscita ad installare circa 500.000 lampade, conquistando, fra gli altri, l’ambito Zayed Future Energy Prize nel 2015 e l’Energy Global Awards 2016.
Il fine ultimo di Liter Of Light mira a rendere suddette comunità indipendenti fino a creare microimprese locali in grado di favorire la crescita di tale attività, facendola passare da economia di sussistenza a reale possibilità di microbusiness.
Il progetto è stato reso possibile grazie al coraggio dell’azienda leccese “Efficienza&Energia” ed alla start­up “Cantina Fiorentino”, entrambe gestite dal Dott. Pierantonio Fiorentino e fortemente improntate all’ ecosostenibilità ed al rispetto dell’ambiente.
L’investimento nella condivisione dei saperi verso tutte le latitudini è il primo passo per combattere lo spreco di energia ed il progressivo degrado del pianeta.

 

(31)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close