Home Concorsi Al via il concorso fotografico “Io e Te”
Al via il concorso fotografico “Io e Te”

Al via il concorso fotografico “Io e Te”

44
0

Per celebrare l’uscita nelle sale di “IO E TE”, la nuova pellicola del maestro Bernardo Bertolucci (da giovedì 25 ottobre al cinema), Medusa Film e QMI hanno ideato e lanciato un’iniziativa giovane come i protagonisti del film e sofisticata come il suo regista: un concorso fotografico. La sfida è interpretare con un’immagine il concetto “io e te”.

Per partecipare al concorso fotografico, che si concluderà il 30 ottobre, basta collegarsi a ioete.libero.it oppure alla fanpage del film www.facebook.com/ioetefilm e caricare la propria foto. Tra le 10 foto che riceveranno più “Mi piace”, una giuria eleggerà la migliore, il cui autore si aggiudicherà una macchina fotografica Reflex Canon EOS 5D MARK III.

Le 20 foto più apprezzate verranno pubblicate in un’esclusiva “gallery” all’interno dei contenuti speciali del Dvd e Blu Ray Disc del film “Io e Te”.

L’iniziativa, che parte dal web e in particolare da Facebook, ha l’obiettivo di coinvolgere i più giovani grazie all’approccio legato ai social media e alla creatività. Il concorso coniuga le due anime del film: l’aspetto più fresco legato ai protagonisti e all’autore del romanzo da cui è stato tratto il film, Niccolò Ammaniti, e quello più autoriale legato invece alla personalità e visionarietà del maestro Bertolucci.

La nuova pellicola di Bertolucci, applaudita all’ultimo Festival di Cannes dove è stata presentata fuori concorso, affronta temi molto cari al regista: adolescenza e disagio. Lorenzo, un ragazzo introverso, fingendo di partire con gli amici per la settimana bianca, si nasconde nella cantina di casa. Ma l’irruzione della sorellastra scombinerà i suoi piani: i due impareranno a conoscersi e, forse, ad aiutarsi a vicenda.

(44)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close