Home Cultura Candidature a “Capitale Europea della Cultura 2019”: Lecce c’è la fatta!
Candidature a “Capitale Europea della Cultura 2019”: Lecce c’è la fatta!

Candidature a “Capitale Europea della Cultura 2019”: Lecce c’è la fatta!

28
0

La tensione è stata molto alta oggi, come alte erano le aspettative, visto che lo staff di “Lecce2019” ha lavorato sodo e ininterrottamente in questi ultimi mesi alla candidatura della città di Lecce a “Capitale Europea della Cultura 2019” e proprio pochi minuti fa, è arrivato il verdetto della giuria internazionale: “A conclusione dei lavori inerenti all’incontro di pre-selezione delle città italiane candidate al titolo di Capitale Europea della Cultura, tenuti presso la Sala del Consiglio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo dall’11 al 15 novembre 2013, si annuncia pubblicamente che le città preselezionate sono: Cagliari – Perugia – Lecce – Matera – Ravenna – Siena”.

Proprio stamattina lo staff ha stemperato la tensione dell’attesa in compagnia della passione, dell’energia e della creatività dei giovani studenti del “Galilei-Costa” di Lecce. Otto componenti dello staff di “Lecce2019”, e precisamente Raffaele Parlangeli, Antonio Cordella, Maria Assunta Contino, Gianluca Rollo, Tiziana Giannitelli, Paola Marsano, Francesco Milone e Roberto Perrone, hanno deciso di trascorrere la mattinata nella prestigiosa Sala Dante dell’Istituto “Galilei – Costa” di Lecce, insieme a 64 studenti delle classi 3°B, 4°B e 5°B.

Dalle 9 alle 12, tre ore di interazione continua, tra gli stimoli sottoposti dallo staff, inerenti temi quali il cambiamento, la crescita, la cittadinanza europea, etc., e le proposte innovative e creative dei ragazzi. Tre ore con i giovani per “Reinventare Eutopia” attraverso la proposta di visioni e idee per il cambiamento non solo della scuola ma anche di una città che nel 2019 li vedrà protagonisti. Queste le otto utopie intorno al quale si è lavorato: DEMOCRAtopia, POLIStopia, EDUtopia, TALENtopia, PROFItopia, ECOtopia, EXPERIENtopia, ARTopia.

Ricordiamo che la candidatura di Lecce e Brindisi era tra le 21 totali: Aosta, Bergamo, Cagliari, Caserta, Città-diffusa Vallo di Diano e Cilento, Erice, Grosseto e la Maremma, L’Aquila, Lecce, Mantova, Matera, Palermo, Perugia, Pisa, Ravenna, Reggio Calabria, Siena, Siracusa ed il Sud-Est, Taranto, Urbino, Venezia con il Nord-Est.

Che dire altro? Il primo passo è fatto, ora si inizia a lavorare davvero. Ringraziamenti alla città, allo staff, ai giovani e alla cittadinanza tutta.

(28)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close