Home Dizionario Giovani Musica e vita senza alcol, a Grosseto parte “Yes! Sober festival”
Musica e vita senza alcol, a Grosseto parte “Yes! Sober festival”

Musica e vita senza alcol, a Grosseto parte “Yes! Sober festival”

35
0

Una due giorni di eventi per parlare di stili di vita sani e dei rischi legati all’uso dell’alcol. E’ ‘Yes! Sober festival‘, iniziativa promossa dal Comune di Grosseto e dal Coeso Società della Salute nell’ambito del progetto “Non bere! La vita ti (a)spetta“.

Venerdì 8 e sabato 9 aprile la città toscana ospiterà una serie di eventi destinati ai giovani per sensibilizzarli su questa importante tematica. In calendario il 9 aprile in piazza San Francesco, anche un contest di gruppi musicali.

I giovani musicisti grossetani under 30, che vorranno partecipare possono compilare la scheda di iscrizione anche sulla pagina FacebookStilidivitagrosseto“, entro sabato 2 aprile. Gli interessati, oltre a compilare il modulo, dovranno inviare o segnalare una demo. Ad esibirsi saranno 4 gruppi scelti da una commissione interna. Così si animerà una maratona musicale pomeridiana e si parteciperà al contest, con in palio premi scelti dagli stessi ragazzi coinvolti.

L’idea è quella di dimostrare che si può divertirsi, fare festa e trascorrere momenti piacevoli anche senza ricorre a sostanze nocive e senza mettere in atto comportamenti devianti. I gruppi che si esibiranno, quindi, dovranno impegnarsi a presentarepezzi in linea con lo spirito del festival: nessun incitamento a comportamenti dannosi per la salute, ma atteggiamenti positivi, che possano essere da esempio anche per i ragazzi più piccoli.

Lo ‘Yes! Sober Festival” si avvale della collaborazione di un gruppo di associazioni che, oltre un anno fa, diedero la propria disponibilità a partecipare al progetto promosso dal Comune e dal Coeso. Sono i Club Acat di Grosseto, l’Istituto nazionale Giachery, la Croce rossa italiana e l’associazione Oasi.

Per questo, i volontari delle associazioni saranno disponibili, durante i vari appuntamenti, con uno stand per dare informazioni a chiunque ne abbia bisogno. Inoltre, alcuni locali del centro storico saranno inviati dalle associazioni di categoria a non vendere alcolici durante l’esibizione dei gruppi.

Accanto al contest musicale, il programma di eventi prevede un convegno – venerdì 8 aprile, nell’aula magna dell’Università di via Ginori – per presentare il progetto sperimentale di metodologia e ricerca sociale, messo in atto lo scorso anno al Liceo Rosmini e che sarà presto esteso agli altri istituti interessati. Inoltre per sabato 9 aprile è in programma un quadrangolare di calcio organizzato in collaborazione con la Uisp.

(dire.it)

(35)

tags:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close